Regione Sardegna zona omogenea Olbia Tempio

Turismo Spettacolo e Promozione Territoriale ex Provincia Olbia Tempio

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Monti Russu

Monti RussuMonti RussuSi trova nel territorio del Comune di Aglientu, all’interno di  un’area  S.I.C., che si estende in un territorio compreso tra le località Vignola e Rena Majore, entrambe appartenenti a tale comune, lungo il quale troviamo diverse e bellissime spiagge.

Tale area S.I.C. ricomprende quasi per intero il litorale del comune di Aglientu ed è caratterizzata da aspetti geomorfologici e naturalistici molto interessanti e da pregiati valori di biodiversità, da tutelare e valorizzare: estese masse sabbiose si alternano a coste rocciose frastagliate, in alcuni tratti basse e in altri elevate rispetto alla superficie del mare, come nel caso del promontorio granitico di Monti Russu, di forma tondeggiante e dal pregiato colore rosato, sul quale spiccano i ginepri pluricentenari che arrivano fino a  90 mt. di altezza sul l.m.Tale area S.I.C. offre una varietà di ambienti naturali e biologici: spiagge e dune sabbiose, coste rocciose e falesie, boschi, ambienti umidi, aree interne.

Dalle verdi e profumate pinete che costeggiano la SP Castelsardo-Santa Teresa, si diramano una serie di sentieri-natura che consentono di percorrere, facendo dimenticabili passeggiate ed escursioni, l’intero margine costiero.

Gabbiano CorsoGabbiano CorsoIn quest’area è possibile praticare il “birdwatching”, proprio per la diversità di ambienti che presentano questi luoghi e la conseguente diversità di aspetti vegetali, di fauna e flora: sulle falesie rocciose è infatti possibile osservare alcuni uccelli marini di interesse comunitario, come il “marangone o cormorano dal ciuffo” e il “gabbiano corso”; nelle aree umide sono presenti comunità ornitiche; inoltre, questi siti vengono scelti come luoghi di nidificazione da numerose specie di uccelli. Tra gli anfibi troviamo il rospo smeraldino o rospo verde, che durante l’inverno trova rifugio nei muri a secco e nelle cavità degli alberi.

Lungo i tratti sabbiosi e le dune di questo litorale si trovano formazioni vegetali tipiche dei paesaggi costieri mediterranei, fiori e piante dai colori delicati o accesi, caratterizzate da rivestimenti cerosi o pelosi, dotate spesso di spine al posto delle foglie.

Monti Russu - PanoramicaMonti Russu - Panoramica

Altro in questa categoria: Gli Olivastri Millenari »