Regione Sardegna zona omogenea Olbia Tempio

Turismo Spettacolo e Promozione Territoriale ex Provincia Olbia Tempio

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
79px-Trinit_dAgultu_e_Vignola-Stemma

Comune di Trinità d'Agultu e Vignola

Altitudine:    365 mt

Abitanti:     2.134
Link:
www.comuneditrinita.it

 


trinit

Trinità d'Agultu e Vignola (in gallurese Trinitài e Vignòla) è un comune di 2.134 abitanti. L'abitato principale sorge a 365 m di altitudine e domina un ampio tratto di mare, mentre a nord-est e a ridosso della costa sorge la borgata di Vignola. Il comune comprende anche le frazioni di Costa Paradiso, Isola Rossa, La Marinedda, Lu Colbu, Tinnari e Paduledda.

Il territorio è caratterizzato da colline granitiche che arrivano sino alla costa rendendola alta e frastagliata, intervallata da suggestive spiagge sabbiose.

La nascita del centro abitato di Trinità d'Agultu, formatosi attorno ad una antica chiesa campestre, risale alla seconda metà dell'Ottocento. Nei dintorni dell'abitato, che nel Medioevo apparteneva al Giudicato di Gallura, sono presenti numerose testimonianze archeologiche.

A partire dagli anni '70 questo territorio è divenuto una ricercatissima meta balneare; famose le località turistiche di Costa Paradiso, Marinedda ed Isola Rossa. Quest'ultima borgata offre un'insieme suggestivo di spiagge sabbiose intercalate da complessi di scogli e rocce rosse di notevole pregio naturalistico.

L'economia del paese oltre che sul turismo poggia sull'agricoltura (viticultura, frutticoltura, olivicoltura), sull'allevamento (bovino, caprino, ovino) e su piccole attività industriali alimentari.

In un tessuto urbano non unitario, ma costituito da tanti piccoli centri di recente formazione, risaltano le chiese campestri di San Giuseppe e San Michele (XVII sec.) e , in località Li Colti, quella di Sant'Antonio da Padova (XVII sec.).


Pulsante_ricettivita Pulsante_ristorazionePulsante_PortiPulsante_informazioni Pulsante_Spiagge
You are here: I Comuni